sabato 4 marzo 2017

Come Eliminare I Pidocchi In Testa E Le Uova Nei Capelli


Il primo sintomo della presenza di pidocchi in testa è un forte prurito alla cute. Consiglio di non grattarsi, perché si rischia di provocare lesioni cutanee e di far nascere un’infezione secondaria.

Con l’aiuto di una lente d’ingrandimento, i pidocchi possono risultare visibili, e spesso si riesce a individuare anche le loro uova grigie, chiamate lendini, che vengono depositate alla radice dei capelli. A quel punto è consigliabile acquistare e usarlo seguendo le istruzioni. Ecco alcuni prodotti che godono di una buona reputazione e sono reperibili online:

 


Se i capelli sono abbastanza corti, bisogna pettinarli, dopo l’applicazione del prodotto, con un pettine fitto per eliminare le uova. I frequenti lavaggi con acqua calda saponata, o con uno shampoo medicato, aiutano a tener lontani i pidocchi. 

Tuttavia, essi si moltiplicano molto velocemente, soprattutto tra i piccoli scolari; ciò non significa, però, che un ambiente o una persona siano poco puliti. Chiunque sia stato in stretto contatto con una persona che ha i pidocchi, li può prendere, e dev’essere informato del problema.
Rivolgersi al medico, se non si riesce a eliminare i pidocchi con le normali cure a casa, o se il bambino che ha i pidocchi è molto piccolo, oppure se lesioni cutanee sono molto infiammate.

Nessun commento:

Posta un commento