mercoledì 21 dicembre 2016

Gianluca Vacchi Dal Business Ai Balletti Sui Social

 

Gianluca Vacchi sta diventando una vera e propria superstar dei social. Il ricco imprenditore sta raggiungendo una enorme popolarità ovunque grazie ai social network ma è diventato famoso soprattutto per i balletti che fa in coppia con la fidanzata Giorgia Gabriele.

Vacchi proviene da una ricchissima famiglia di imprenditori, ma tutto ciò che negli ultimi tempi possiamo ammirare sui social è il suo alto tenore di vita, vacanze in posti da sogno a bordo di yacht extra-lusso, vestiti di alta moda, accessori e gioielli costosissimi, viaggi in aereo privato e dimore da sogno. Tutto questo fa parte del GVlifestyle, lo stile di vita di Gianluca Vacchi, che tutti sognano ma pochi possono permettersi. In passato aveva la fama di playboy e compariva spesso su varie riviste di gossip per i suoi flirt con donne famose dello spettacolo, attualmente, fa coppia fissa con la bella Giorgia Gabriele.

L’imprenditore ha anche scritto un libroEnjoy” in cui parla della sua vita privata e del suo successo. Certo non tutto è rose e fiori, proprio alla fine dell’estate, ad Agosto, Vacchi è stato ricoverato a causa di un problema di salute molto serio che lo ha portato ad abbandonare momentaneamente i social per dedicarsi alla sua guarigione. Ma alla fine tutto è andato bene e lui è ritornato alla sua vita di sempre. Vacchi è diventato un vero e proprio fenomeno, chiacchierato e seguito dai media di mezzo mondo.
Tra gli estimatori della coppia ci sono senz’altro i russi, non solo perché un duo comico russo ha postato una parodia dei balletti, ma anche perché ai russi piace questo stile di vita e l’ostentazione della ricchezza e del lusso. E forse è proprio questo il segreto del suo successo, in un periodo di crisi, in cui la maggior parte delle persone fa fatica ad arrivare a fine mese, desiderare e sognare un’esistenza da mille e una notte, è l’unica cosa che ci rimane!

**Prodotti in grande offerta su Amazon, approfittane ora, compra subito**

Nessun commento:

Posta un commento