venerdì 30 dicembre 2016

Fertilizzanti Fogliari E Modalità D’Uso



I fertilizzanti fogliari hanno rivoluzionato le tecniche di concimazione, in quanto vanno contro la logica tradizionale. I fertilizzanti che possono essere spruzzati direttamente sulle foglie funzionano come una bevanda energizzante di quelle moderne, in quanto assorbiti direttamente dalla linfa della pianta e velocemente assimilati.
Proprio per questa caratteristica i fertilizzanti fogliari sono portentosi per le piante che, per esempio, hanno le radici circondati da muschio piuttosto che da composto. Per le modalità d’uso di questo fertilizzanti fogliari bisogna tener presente alcune cose: innanzitutto evitate di spruzzare le piante quando sono esposte al sole. Le minuscole goccioline di fertilizzanti possono rinfrangere i raggi solari e provocare dannose bruciature alle foglie.

Evitate di spruzzare il fertilizzante se le foglie sono bagnate o umide, perché altrimenti si diluirebbe perdendo il suo effetto. Pulite e asciugate delicatamente le foglie prima di somministrare il fertilizzante. Poiché tutte le confezioni sono del tipo “spray”, vi consiglio vivamente di stare attenti quando le usate, onde evitare di aspirare le goccioline e a non farle venire a contatto con la pelle.
Non dimentichiamoci che sono prodotti tossici e possono provocare guai seri alla nostra salute. Usate questi spray con notevole cautela, non spruzzateli tenendo i vasi vicino ai mobili e non fate affidamento esclusivamente su di loro. Usate questi prodotti solo come rimedio a dei problemi specifici e poi ritornate ai metodi convenzionali d’alimentazione.

**Prodotti in grande offerta su Amazon, approfittane ora, compra subito**

Nessun commento:

Posta un commento