sabato 18 giugno 2016

Soluzione Al Problema Svchost.exe (netsvcs) E CPU Al 100%



Ho dovuto affrontare il problema del processo svchost.exe (netsvcs) che praticamente mi spingeva la CPU del mio Pc costantemente al 100%, rallentando così parecchi altri programmi in uso e soprattutto, la connessione ad internet risultava essere molto deludente.

Ho trovato la soluzione a questo problema non perché io sia un mago del computer, ma dopo continue ricerche ho trovato il modo per evitare che questo processo svchost.exe continuasse ad occupare tutte le risorse disponibili. Il primo passo da fare è quello di capire che cosa sta effettivamente succedendo nella CPU. Per fare questo è necessario aprire il buon vecchio Task Manager (Gestione Attività) di Windows (CTRL+SHIFT+ESC) e andare nella scheda "Prestazioni". 

Nella schermata che vi ritroverete che si aprirà potrete cliccare su “Monitoraggio Risorse” e vi si aprirà una finestra che vi mostrerà in maniera più dettagliata ogni processo e ogni consumo della CPU. Se è "svchost.exe (netsvcs)" il processo incriminato, ossia la causa del problema, allora vedrete che intaserà la CPU da solo (almeno 80-95%). 


Se è questo ciò che vedete, il problema è un servizio legato a quel processo. Personalmente ho risolto cliccando su Start del Pc, campo cerca,  digitando "services.msc" (senza virgolette) e premendo Invio. Vi si dovrebbe aprire una nuova finestra e lì dovete cercare il servizio di Windows Update, cliccarci sopra una volta, e poi cliccare sull'icona a forma di stop (il quadrato) nella barra dei pulsanti. Non andate a caso a disabilitare altri servizi, il nome del servizio dovrebbe essere "wuauserv" (senza virgolette). Così sono riuscito a risolvere ed avere i valori della CPU nella media. In bocca al lupo.

**Prodotti in grande offerta su Amazon, approfittane ora, compra subito**

Nessun commento:

Posta un commento