lunedì 9 novembre 2015

Naso Rosso D’Inverno: Consigli E Rimedi


Il naso rosso d’inverno è per molte persone una costante, infatti quando la temperatura scende vertiginosamente, spesso e volentieri il naso tende a diventare rosso, creando un effetto antiestetico nell’armonia del viso. Ecco alcuni consigli e rimedi per ovviare a questo “inconveniente”.
Proteggete sempre questa parte del corpo durante l’inverno, oltre che con una crema grassa, anche con sciarpe morbide e calde. E, per prevenire con più efficacia gli arrossamenti, al mattino fate dei piccoli massaggi lungo i lati del naso, terminando con l’applicazione di una buona crema idratante. Alla sera, passate sul naso “provato” dalla giornata al gelo del cotone idrofilo imbevuto in un decotto caldo di camomilla: continuate bagnando con dell’acqua fredda e nuovamente il decotto caldo. 

Potete optare anche per il bagno “scozzese” per il naso rosso (una variante a base di sola acqua): bagnate il naso prima con dell’acqua molto calda, poi con acqua molto fredda. Potete ripetere la sequenza per quante volte volete, l’importante è terminare sempre con bagno freddo. Oppure potete optare per un infuso di fiori d’arancio dolce: mettetene 4 cucchiai in 4 tazze d’acqua bollente. Lasciate intiepidire, filtrate e applicate l’infuso ancora tiepido sul naso con batuffoli di cotone imbevuti.
Seguire questi brevi consigli e rimedi vi permetterà di alleviare il fenomeno del naso rosso e screpolato durante l’inverno, ed evitare così un fastidioso effetto antiestetico.

**Prodotti in grande offerta su Amazon, approfittane ora, compra subito**

Nessun commento:

Posta un commento