domenica 26 ottobre 2014

Cura Alitosi (Alito Cattivo): Rimedi Naturali E Prevenzione



L’alitosi (l’alito cattivo) è soprattutto il risultato del fumo e di una scarsa igiene orale. L’alcol, certi alimenti dal sapore pungente (come agio e cipolla) e la normale fermentazione delle particelle di cibo in bocca e nello stomaco sono pure responsabili di cattivi odori.

Anche le infezioni dei seni frontali, del naso, dei polmoni, delle gengive e delle tonsille possono essere causa di alitosi. La medicina ufficiale ritiene che il medico può consigliare una migliore igiene orale e sciacqui con colluttori e prodotti rinfrescanti. Se necessario, curerà l’infezione che causa il disturbo.

Ma dal punto di vista delle terapie della medicina naturale, contro l’alitosi esistono rimedi molto interessanti ed efficaci. Contro l’alito cattivo occasionale, l’essenza di menta piperita in acqua è ottima per fare gargarismi. Anche gli oli essenziali di timo ed eucalipto sono efficaci. Così potete provare a masticare del prezzemolo o a bere infusi di menta piperita o assumere pastiglie di clorofilla. Un altro rimedio naturale possibile è quello di provare a sciacquarvi spesso la bocca con un colluttorio di liquirizia. Per prepararlo fate bollire per cinque minuti 200gr. di radici secche di liquirizia in un litro d’acqua. Alla fine filtrate il tutto.

Contro l’alito cattivo sono anche molto efficaci gli sciacqui orali con un decotto di foglie di mirto. Per prepararlo fate bollire per cinque minuti 20g di foglie secche in un litro d’acqua, poi filtrate.

Come forma di prevenzione, cercate di mangiare solo quando avete fame e quando potete consumare il pasto con calma. Masticate accuratamente ogni boccone. Non bevete acqua gassata durante il pasto. Evitate le bevande dolcificate in genere ed evitate il consumo di dolci e stimolanti come tè, caffè, cioccolata e di alcolici e superalcolici. Fate uso di dentifricio, spazzolino e filo interdentale tutte le volte che potete (e non trascurate di spazzolare anche la lingua). Mangiare una mela, succhiare un bastoncino di cannella, masticare semi di anice o di finocchio, o foglie fresche di menta o di prezzemolo, rende l’alito più gradevole e fresco.  

**Prodotti in grande offerta su Amazon, approfittane ora, compra subito**

Nessun commento:

Posta un commento