giovedì 30 maggio 2013

Fiorello La Guardia: Il Sindaco Più Amato Di New York


Per molti Fiorello La Guardia è solo il nome del secondo aeroporto più importante di New York. Ma La Guardia  è una delle personalità politiche più importanti degli Stati Uniti del primo Novecento, che fu eletto per ben tre volte consecutive come sindaco di New York, riuscendo a dare nuova vita a una delle città più grandi e importanti del mondo. 

Fiorello La Guardia, ha chiare origini italiane, suo padre Achille La Guardia, direttore di banda militare, è originario di Cerignola (prov di Foggia) mentre sua madre è un’ebrea triestina, e come molti italiani lasciarono il Bel Paese per gli Stati Uniti in cerca di migliori condizioni di vita. Fiorello nasce a New York nel 1882, e quando venne eletto sindaco sapeva parlare ben sette lingue, e nel corso della sua vita lavorò come avvocato cercando sempre di difendere coloro a cui venivano negati i  diritti, in particolare gli immigrati, specialmente quelli italiani e quelli ebrei. Viene ricordato per la lotta contro la criminalità, e adottò una politica basata sulla “tolleranza zero”; venne definito l’incorruttibile proprio per la sua dura lotta contro il malaffare, la corruzione, e la mafia. E poco dopo la sua elezione, riuscì anche a far arrestare dei boss mafiosi che in quel periodo avevano influito sull’opinione degli italiani, sempre etichettati con stereotipi . Ci sono tante curiosità legate a Fiorello La Guardia, per esempio era alto 1,57 cm,  fu il padrino di battesimo di uno dei personaggi televisivi più noti in Italia, stiamo parlando di Mike Bongiorno, infatti il padre di Mike era molto amico di Fiorello La Guardia. Un personaggio di spessore, dalle chiare origini italiane.

Nessun commento:

Posta un commento