mercoledì 1 maggio 2013

E’ Tutta Colpa Di Grillo?

La situazione italiana dal punto di vista economico, sociale e politico, è in piena emergenza. Lo Stato non riesce a pagare i debiti che ha verso le imprese private, non fornisce alcun sussidio a chi non ha un lavoro e a chi non l’ha mai avuto. Chi ha uno stipendio è fortunato se arriva a fine mese. La politica italiana, è fatta da un parlamento composto da 2/3 di parlamentari che fino al mese scorso si screditavano a vicenda e ora si sono uniti in un inciucio colossale, degno dei migliori film di Kubrick. Ma a sentire la Tv e a leggere i giornali, c’è davvero chi ancora sostiene che sia tutta colpa di Grillo!!

 

Ma come, questo qui neanche è arrivato, il suo partito il Movimento 5 Stelle non ha neanche un ministro incaricato, e se la situazione è allo sfascio, è colpa sua?
Leggo che è colpa di Grillo se si è tardato nel fare questo mega inciucio (ampiamente previsto e annunciato), leggo che è colpa di Grillo se il popolo italiano inizia ad avere “fame”…e mi chiedo: ma voi, cari politici, cosa avete fatto negli anni precedenti?? E tu caro giornalista, opinionista o redattore; cosa hai visto di male in questo Movimento che sta portando un’aria di trasparenza e onestà? In base a quale criteri volete addossare la colpa ai grillini?
 

Se non è stata fatta una legge elettorale, di certo non si può attribuire la colpa a Grillo.
Se non è stata fatta una legge per il conflitto d’interessi, la colpa non è di Grillo.
Se la gente non ha un reddito minimo garantito, la colpa non è di Grillo.
Potrei continuare così all’infinito.
Però molta gente crede alla tv o ai giornali, perché se le cose le dicono i mass-media, allora sono verità assolute. La realtà invece è ben diversa e sarebbe ora che la popolazione aprisse gli occhi e guardasse da dentro questo inciucio vergognoso e lo potrà fare grazie agli occhi dei grillini, che renderanno pubblici tutti i sotterfugi di questo nuovo governo…perché le facce cambiano, ma la sostanza resta!

Nessun commento:

Posta un commento