sabato 23 marzo 2013

Balotelli – El Shaarawy, la coppia perfetta?

Due giovani attaccanti italiani, caratteristiche differenti, prestazioni fisiche complementari, il mix giusto per formare la coppia d’attacco perfetta?! Il Milan e la Nazionale italiana ci sperano. Il primo punto di forza che accomuna Mario Balotelli e Stephan El Shaarawy è certamente la loro giovane età, classe 1990 il primo, 1992 il secondo. Ma vediamo nel dettaglio i loro punti forti e i loro punti deboli.

Il piccolo faraone è certamente più una seconda punta, anche se in questa stagione ha già dimostrato di vedere molto bene la porta, realizzando gol da vero attaccante e non solo. Supermario invece, vista la sua prestanza fisica, è certamente più una prima punta, uno che sa far salire la squadra, capace di far reparto da solo. Insieme creano un mix di classe, velocità e potenza, l’ideale per una coppia d’attacco perfetta. Naturalmente c’è da migliorare l’alchimia tra i due, ma vista la loro giovane età, avranno tempo per perfezionarsi e trovarsi.
El Shaarawy ha dimostrato di essere dotato di una grande corsa, infatti non si occupa solo della fase offensiva, ma anche di quella difensiva, più volte lo si è visto sbrigliare situazioni incresciose in difesa. Questo è sicuramente un punto a suo favore, in quanto è assimilabile anche per un tridente dove svolge il ruolo di attaccante esterno sinistro. Balotelli come già detto, è capace di far reparto da solo, lo si è visto già diverse volte. Le squadre avversarie lo devono spesso ingabbiare per fermarlo, visto che per contrastare tutta a sua potenza e classe, un difensore non basta di certo. Oltretutto è un giocatore a cui piace muoversi su tutto il fronte offensivo, è capace di tirare anche dai 25-30 metri con una certa facilità, stessa facilità che non ha di certo il portiere avversario nel neutralizzare i suoi tiri esplosivi.

Dal punto di viste delle caratteristiche, i due sono assolutamente complementari, a differenza di quanto si dica sui giornali. Quello che va migliorato è sicuramente l’intesa tra i due, ciò potrà accadere solo con costante allenamento e impegno. Il Milan e la Nazionale però, hanno già fatto capire di voler puntare su questa coppia d’attacco, visto che offre valide garanzie per oltre un decennio. La strada intrapresa è quella giusta, la qualità si è già vista, ora non ci resta che aspettare che la coppia Balotelli – El shaarawy esploda del tutto, dimostrando di essere la coppia perfetta!

Nessun commento:

Posta un commento