mercoledì 31 ottobre 2012

Ricordi dell’Aldilà – M.Newton (Recensione)



Ho avuto la fortuna di leggere questo meraviglioso libro dell’ipnoterapeuta statunitense Michael Newton. In realtà il titolo del libro è “il viaggio dell’anima”, ma poi forse per renderlo più commerciale, l’hanno ristampato con il titolo “ricordi dell’aldilà”. Dico questo perché è proprio il suo titolo originale a rendere maggiore giustizia al contenuto.

L’autore descrive proprio il viaggio che ogni anima compie dal momento della morte terrena fino alla prossima reincarnazione. E lo fa attraverso le testimonianze di 29 pazienti, messi sotto ipnosi regressiva, che rievocano le loro vite passate, i viaggi che le loro anime hanno percorso nel mondo spirituale, per capire il presente, il passato ed il futuro. Un libro spirituale che vale la pena di leggere, per l’accuratezza con cui è stato scritto, spiegando nel dettaglio tutti i passaggi di un mondo per noi solo immaginario.
Nulla succede per caso qui sulla terra, ognuno di noi ha dentro di se un’anima che sprigiona energia, ma soprattutto, un’anima immortale, desiderosa di avvicinarsi sempre di più alla conoscenza assoluta, al Creatore universale. Ma per farlo, ogni anima deve crescere spiritualmente, deve perfezionarli, e per farlo, deve reincarnarsi in esseri intelligenti come lo sono gli essere umani; vivendo, soffrendo ed emozionandosi insieme a loro. Il resto scopritelo leggendo questo straordinario libro.

Nessun commento:

Posta un commento