giovedì 27 settembre 2012

Il Web Contro La Sfilata In Bikini Di Nicole Minetti Per Parah

Dopo la sfilata in bikini di Nicole Minetti, tutto il popolo web ha criticato il marchio Parah per aver scelto come modella, la consigliera regionale della Lombardia. Dopo tutti gli scandali, e le inchieste che l’hanno vista protagonista per induzione e favoreggiamento alla prostituzione, per molta gente, è stato inopportuno scegliere questa donna per rappresentare un marchio così importante che si è sempre distinto per l’eleganza e per il buon gusto. 



Sono tantissime le donne che hanno preso d’assalto la pagina Facebook del marchio, manifestando tutta la loro rabbia e affermando di non voler più acquistare i loro prodotti, dal momento che d’ora in poi la popolare azienda di costumi sarà affiancata all’immagine della Minetti. Questa trovata ha portato alla ribalta nazionale Parah, ma molto probabilmente questa strategia di marketing la penalizzerà, a livello di vendite.

Nessun commento:

Posta un commento