sabato 12 maggio 2012

Ragazze Con I Guantoni: Fitboxe E Kickboxing Per Diventare Una Girlfight


Le ragazze hanno detto basta!
Basta con le lezioni di aerobica, danza, gym music… insomma con tutte quelle attività sportive che le vogliono in forma ma con “grazia” ed eleganza.
Oggi le ragazze si sono ribellate e hanno scelto di indossare i guantoni. E così nelle palestre hanno preso sempre più piede sport fino al decennio scorso considerati offlimits per il gentil sesso come la fitboxe e la kickboxing. Uomini, tremate!

Questi sport non significano solo calci e pugni: non è tanto importante lo scontro fisico, quanto imparare a controllare il proprio corpo e poi a sviluppare le proprie capacità di difesa, rafforzando la fiducia in se stessi.
I movimenti con le braccia (il gancio, il diretto e il montante) favoriscono il rafforzamento dei pettorali e dei muscoli delle spalle (il deltoide anteriore). Quando invece le braccia vengono riportate in posizione di difesa si utilizzano i muscoli dorsali e il bicipite. Il tutto accompagnato da saltelli, movimenti di torsione e flessione che aiutano a snellire la vita, rassodando gli addominali e favorendo la scioltezza della schiena e del bacino.

Fit-Boxe: E’ una nuova tecnica che fonde le arti marziali con l’aerobica. Caratteristica della Fitboxe è l’utilizzo di speciali sacchi a base mobile che assicurano una perfetta armonia tra corpo e mente. Lo scopo di questa pratica sportiva non è colpire e neutralizzare l’avversario: calci e pugni, infatti, si fermano sul sacco. La Fitboxe ti permette di tonificare tutti i distretti muscolari, ti aiuta a dimagrire e allo stesso tempo a scaricare le tensioni accumulate durante la giornata.
Colpire di continuo il sacco determina un potenziamento muscolare e quindi il modellamento della struttura muscolare. Ma una lezione di Fitboxe è anche divertimento: gli esercizi sono coreograficamente vari e l’uso del sacco rende l’esecuzione delle varie tecniche molto spettacolare.

Kick-Boxing: E’ l’espressione occidentale del combattimento marziale, che prevede l’utilizzo di tecniche di pugni e calci, tirati però preservando sempre l’incolumità fisica dei combattenti.
Nella Kickboxing vengono usate in maniera significativa le gambe: il movimento detto “kick” (il calcio) permette di rassodare i glutei e di rendere più elastici i muscoli delle cosce. Tenendo poi il piede a martello, eserciterai un allungamento dei muscoli delle gambe, in particolare di quello dei polpacci. Quindi, praticando con costanza un corso di Kickboxing potrai sviluppare e scolpire in maniera armonica il corpo… risultando ancora più femminile!

Scoprite quanta adrenalina trasmettono i guantoni e in bocca al lupo ragazze!

**Prodotti in grande offerta su Amazon, approfittane ora, compra subito**

Nessun commento:

Posta un commento