giovedì 29 marzo 2012

I Frutti Della Rosa Canina Vitamina C Contro Il Raffreddamento



I frutti della rosa canina sono gli pseudocarpi della comune rosa selvatica (Rosa canina). Questi frutti rosso-lucenti e dalla buccia dura adornano in autunno rosai vecchi e spesso ben cresciuti che hanno già perso il loro ornamento di foglie e fiori. Se si toglie il sottile strato di carne del frutto, si trovano all’interno le fitte granelle dure, vistosamente pelose.
La rosa canina viene essiccata intera o tagliuzzata, le granelle si possono allontanare o utilizzare secondo i gusti. Devono comunque venir allontanate (e questo è molto laborioso) se con lo strato esterno del frutto  della rosa canina si fa la marmellata.

È ricca di vitamina C e questo vale anche per il di rosa canina. Per tale motivo i frutti della rosa canina sono spesso un componente dei tè contro i raffreddamenti e vengono utilizzati opportunamente anche per la prevenzione delle malattie da raffreddamento.

Nessun commento:

Posta un commento