martedì 21 febbraio 2012

La Betulla E I Suoi Benefici Diuretici Per La Nostra Salute



La betulla, un albero tra i più diffusi, di casa in Europa ed in Asia, ma che cresce anche nelle zone temperate dell’America del Nord, ci fornisce uno dei diuretici più strabilianti che conosciamo. Le sue foglie vengono raccolte in maggio e giugno finché sono ancora verde tenero e giovani e poi essiccate all’aria.
Le foglie di betulla come tè aumentano l’eliminazione di urina e sono particolarmente adatte quindi per la terapia depurativa nelle infezioni ed infiammazioni delle vie urinarie.
Questo è inoltre consigliabile anche come prevenzione dei calcoli renali. Il suo effetto diuretico è leggero e non irrita i reni cosicché non sono da temere effetti collaterali dannosi. Il tè viene preparato come infusione in acqua calda e deve riposare 10 minuti!


A causa dell’ampia varietà di elementi attivi contenuti nelle foglie di betulla (flavonoide, olii essenziali, principi amari, tannino, saponina e vitamina C tra gli altri), queste sono spesso componenti di tè depurativi e purificatori in generale. Non devono mancare nelle ricette di tè per la cura disintossicante di primavera, la cura col digiuno o una cura dimagrante e anche nei tè contro i reumatismi.

Nessun commento:

Posta un commento